Il Patronato EPASA

Il Patronato Epasa
www.epasa.cna.it

EPASA è il patronato della CNA per la tutela sociale a favore degli artigiani, delle loro famiglie, dei cittadini. Centinaia di operatori, di esperti, di medici e di legali, garantiscono un'attività di informazione, assistenza e di tutela secondo quanto previsto dalla legge 152/2001 EPASA interviene per la richiesta di tutte le prestazioni in materia di sicurezza sociale, di immigrazione ed emigrazione previste da leggi, regolamenti, statuti ed altri fonti normative, erogate da enti pubblici, dalla pubblica amministrazione, da fondi di previdenza complementare. In particolare, EPASA opera per il riconoscimento in Italia e all'estero di tutte le prestazioni: - di vecchiaia, invalidità, anzianità, inabilità, sociale, ai superstiti, nonché per ricostituzioni, maggiorazioni e supplementi di pensione. - derivanti da infortuni e malattie professionali compreso il riconoscimento degli eventi contestati dall'INAIL; - di indennità per inabilità temporanea: per valutazione di postumi permanenti e la richiesta per riconoscimento di rendite (per inabilità permanente, per morte, in sede di revisione); - erogate dal Servizio Sanitario Nazionale, compreso quelle di carattere socio-assistenziale; - sociali acquisite o da acquisire nell'ambito dell'Unione Europea, USA, Australia, Canada, oltre che per l'accertamento e il recupero di periodi assicurativi maturati all'estero. EPASA è presente sull'intero territorio nazionale e in diversi Stati Esteri. L'Ente svolge i suoi compiti istituzionali: - in tutti i capoluoghi di provincia - in 121 sedi zonali, - in circa 1000 sedi territoriali della CNA, - in centinaia di recapiti periodici nei comuni, - in Germania, Svizzera, Belgio, USA, Australia e Canada.